Perchè Sostenerci?

L’Associazione della Croce Rossa Italiana ha per scopo l’assistenza sanitaria e sociale sia in tempo di pace che in tempo di conflitto. Da più di 150 anni l’Associazione interviene ed affronta le situazioni di vulnerabilità delle comunità con risorse e mezzi propri, diffondendo una cultura della non violenza e contribuendo al mantenimento e alla promozione della dignità umana.
Grazie al tuo contributo tuteliamo e proteggiamo la salute e la vita, favoriamo il supporto e l’inclusione sociale, prepariamo le comunità, interveniamo in caso di emergenze e disastri, promuoviamo attivamente lo sviluppo dei giovani e una cultura della cittadinanza attiva.


 

Dona ora

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Per fare una donazione puoi scegliere di accedere al tuo sistema di online banking, oppure di recarti presso la filiale più vicina della tua banca, destinando la donazione alle seguenti coordinate:

IBAN: IT 87 H056 9603 2050 0000 8227 X80

INTESTATO A: “Croce Rossa Italiana – Comitato Locale Municipio V – Via Verrio Flacco, 60 – 001771 Roma (RM)”

Tutti i contributi sono deducibili o detraibili dalle tasse secondo la normativa vigente per le Organizzazioni di Volontariato, e come trovi specificato qui sul sito (sia per donazioni di persone fisiche, che per persone giuridiche).

Totale Donazione: 20€

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è CRi12-1024x683.jpg


DONA IL TUO 5X1000 ALLA CRI!

 

E’ possibile inviare la dichiarazione dei redditi 2020, scegliendo di destinare il 5 per mille al nostro Comitato (il termine della presentazione è stato prorogato a fine settembre 2020).


 

Per chi presenta il Modello 730
o Redditi (ex Unico)

Compila e firma il modulo per la dichiarazione dei redditi e scrivi il codice fiscale della Croce Rossa Italiana – Comitato Municipio Roma 5:

12682211003

nello spazio dedicato al Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale. Donare il 5×1000 non ti costa nulla e non è alternativo all’8×1000 o al 2×1000.

Per chi non deve presentare la Dichiarazione dei Redditi

 

Puoi ugualmente donare il 5×1000.
Compila e firma la scheda fornita insieme alla CU dal tuo datore di lavoro o dall’ente erogatore della pensione, inseriscila in una busta chiusa con scritto “Destinazione cinque per mille IRPEF” e consegnala a un ufficio postale o intermediario abilitato.


AGEVOLAZIONI FISCALI

Aziende
Le aziende possono sostenere le attività della Croce Rossa Italiana con diverse modalità, a livello locale o a livello nazionale. Le aziende che decideranno di supportare i nostri progetti e le nostre attività sposeranno i principi della Croce Rossa: umanità, Imparzialità, Neutralità, Indipendenza, Volontariato, Unità e Universalità e troveranno in noi, trasparenza, professionalità. Se si desidera sostenere un Comitato Locale o una iniziativa locale è utile prendere contatto direttamente col Comitato di riferimento. Se si vuole sostenere l’Associazione Nazionale, un progetto o una attività nazionale, se si vuole comunicare a livello nazionale il proprio impegno, se la azienda non opera solo a livello locale, la Croce Rossa Italiana è in grado di affiancarla nelle loro iniziative per raggiungere insieme il massimo dei risultati. Il Comitato Nazionale è in grado di attivare e coordinare iniziative diffuse sul territorio collaborando con i Comitati territoriali ed è pronto a sostenere in modo efficiente le strategie di CSR delle imprese.


Privati

La CRI è prima di tutto una Associazione di persone che aiutano altre persone. Per questo ogni contributo che viene dai singoli cittadini, o da gruppi di persone che si organizzano per aiutarci, di qualsiasi entità sia, è per noi fondamentale.
Se si desidera sostenere in qualsiasi modo un Comitato Locale o una iniziativa locale è utile prendere contatto direttamente con il Comitato di riferimento.
Se si vuole sostenere l’Associazione Nazionale, contribuire ad un progetto o una attività nazionale, dare il proprio contributo nelle emergenze lo si può fare in diversi modi.

Enti e organizzazioni
La forza del lavorare insieme
Enti ed organizzazioni, pubbliche o private, raccolgono e rappresentano persone che insieme possono mobilitarsi e fare la differenza, sommando le loro forze all’insegna dei valori comuni e della solidarietà. La Croce Rossa Italiana opera da sempre in collaborazione con altre organizzazioni su tutto il territorio, a livello nazionale e locale.

Collaboriamo con loro nella realizzazione di attività, progetti ed interventi congiunti; spesso sosteniamo con i nostri sforzi e risorse le loro attività; operiamo grazie al loro sostegno. Per fornire il loro contributo enti e organizzazioni possono coinvolgere i loro associati e le loro comunità inazioni di raccolta fondi a sostegno delle nostre attività e in favore di coloro ai quali forniamo il nostro supporto e sostegno, sia a livello locale o a livello nazionale. Se si desidera sostenere un Comitato Locale o una iniziativa locale è utile prendere contatto direttamente con il Comitato di riferimento.

Se si vuole sostenere l’Associazione Nazionale, un progetto o una attività nazionale, se si vuole comunicare a livello nazionale il proprio impegno, se la organizzazione non opera solo a livello locale, la Croce Rossa Italiana è in grado di affiancarla nelle loro iniziative per raggiungere insieme il massimo dei risultati.

Agevolazioni fiscali per le donazioni in denaro
Per le donazioni in denaro effettuate da persone fisiche:
Sono detraibili per un importo non superiore a 30.000 € o al 26% del reddito d’impresa dichiarato (art. 15, comma 1.1 del D.P.R. 917/86) le donazioni effettuate a favore di Croce Rossa Italiana in quanto ONLUS;
Sono deducibili nel limite del 10% del reddito dichiarato fino a un massimo di 70.000 € (ex art. 14 del Dl 35/05 convertito in legge dalla L.80/05) le donazioni effettuate in quanto ONLUS.

Per le donazioni in denaro effettuate da persona giuridica:
Sono deducibili per un importo non superiore a 30.000 € o al 2% del reddito d’impresa dichiarato (art. 100 c. 2 lettera h del D.P.R. 917/86) le donazioni effettuate a favore di Croce Rossa Italiana in quanto ONLUS;
Sono deducibili nel limite del 10% del reddito dichiarato fino a un massimo di 70.000 € (art. 14 D.L. 35/2005 convertito in legge n.80 del 14/05/2005) le donazioni effettuate a favore di Croce Rossa Italiana in quanto ONLUS.